Scommettere nel Netball

L’ambito delle scommesse interessa un settore davvero ampio: contrariamente alla sua vastità, alcuni scommettitori tendono ad ignorare alcune delle sue diramazioni. L’esempio più lampante di quanto appena affermato si concretizza nella realtà sportiva: con tutta probabilità questa tendenza è principalmente ricollocabile alla diffusione mediatica che interessa ciascuno sport, in aggiunta alle tradizioni radicate nell’immaginario comune. In riferimento a quanto appena considerato, il Bel Paese mette in evidenza un’elevata concentrazione di scommesse a carattere ippico e calcistico e su operatori come Bwin o Paddy Power; molte persone, con tutta probabilità, ignorano alcuni sport davvero interessanti sui quali è possibile riversare la propria attenzione, assoggettandoli eventualmente a pronostici e scommesse.

Approfondendo l’analisi, tra gli sport posti in secondo piano ma comunque meritevoli di attenzione è possibile collocare il netball. Quest’ultimo, originariamente concepito come uno sport rivolto alle donne, si è poi dimostrato capace di affermarsi anche in ambito maschile; ampiamente diffuso presso i Paesi del Commonwealth, il netball si compone di regole piuttosto essenziali, non del tutto dissimili da quelle calcistiche: lo scopo di questo sport, infatti, consiste nel prevaricare sulla squadra avversaria segnando un maggior numero di goal. Ciò che contraddistingue il netball, comunque, si risolve nella suddivisione della partita in quattro tempi, ciascuno della durata di quindici minuti.

Trattandosi di uno sport diffuso in alcune zone specifiche, chiunque fosse interessato a scommettere sullo stesso è tenuto a conoscere gli eventi organizzati in nome dello stesso: visto il carattere esotico dello sport è consigliato, per chi volesse scommettere, ricorrere ai cosidetti siti di scommesse sicure, che aiutano a selezionare i pronostici più probabili e scontati. Nello specifico, un evento largamente considerato nell’ambito delle scommesse equivale alla Superleague, una competizione originariamente verificatasi nel 2006, ed attualmente organizzata su scala annuale; i Paesi cui la Superleague si rivolge corrispondono a Inghilterra, Galles e Scozia; un ulteriore evento sul quale molti bookmaker tendono ad investire le proprie risorse corrisponde alla Fast5 Netball World Series, una competizione svoltasi per la prima volta nel 2009. Quest’ultima è incentrata sulla pratica del Fast5, ossia una variante del netball tradizionale. Entrando nel dettaglio, il Fast5 adotta le medesime regole del netball, con alcune piccole varianti: si tratta infatti di uno sport dai tempi di gioco più contenuti, per il quale ciascun goal segnato preclude l’assegnazione di una molteplicità di punti.

Nonostante gli eventi sopra citati siano riservati ad una determinata categoria di Paesi e sportivi, un numero piuttosto considerevole di scommettitori rivolge periodicamente il proprio interesse alle competizioni di netball: per questa ragione, chiunque ambisse al proprio inserimento in questa realtà, avrà eventualmente la possibilità di ricavarne un discreto profitto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*