Allenamento e Salute

L’attività sportiva è un evento culturale che ha una parte importante nella vita socio-culturale dell’individuo. Per secoli, l’evoluzione dell’attività fisica e dello sport è stata lenta, come il progresso tecnologico. Tuttavia, nel XX secolo, questo sviluppo è stato tale che le abitudini e i costumi sociali sono variati in pochissimo tempo. La pratica di attività fisica è diventata molto popolare, soprattutto nelle società sviluppate, e in particolare nel secolo presente.

Dando un’occhiata ai giornali, alle riviste o alla televisione, si nota che l’esercizio fisico e la salute sono diventati di moda. Il rapporto tra attività fisica e salute di solito è semplice e si concentra su aspetti specifici, non si collega a un’idea di essere, sia fisicamente sia socialmente. Occorre rispettare alcuni regole per orientare l’attività fisica alla salute. L’attività fisica deve essere moderata e costante per un lungo periodo e vigorosa (intensa per produrre sudorazione).

Deve essere regolare e frequente, in modo che sia parte dello stile di vita. Deve essere soddisfacente. Può essere sociale, quindi consentire la creazione di relazioni con le persone. Se si compete, è necessario essere tra soggetti dello stesso livello e lo sport deve essere adattato alle caratteristiche della persona. Sono presenti nello sport alcuni aspetti di gioco. L’ attività fisica sarà commisurata alle caratteristiche di età e anche psicofisiche dei praticanti e deve essere adattata alle caratteristiche personali. L’allenamento realizza dei cambiamenti ai muscoli scheletrici.

L’esercizio comporta un aumento di volume ed efficacia dei muscoli utilizzati, oltre a una maggiore possibilità di stretching e mobilità articolare. Così, favorisce le posizioni corrette, impedendo il verificarsi di deviazioni della colonna vertebrale. Il lavoro aerobico si riflette nella capacità muscolare e circola più ossigeno nel sangue. La rigidità delle articolazioni, condizionata dall’ispessimento della cartilagine, è progressiva con l’aumentare dell’età. Un’equilibrata e regolare attività fisica mantiene la mobilità articolare e la flessibilità. Il rafforzamento dei tendini e dei legamenti permette di sopportare tensioni più elevate con meno rischio di pregiudizio. Inoltre, l’attività fisica è indispensabile per la calcificazione delle ossa.

L’attività fisica aumenta il metabolismo dell’organismo e quindi la necessità di ossigeno. Le possibilità di ampliamento della gabbia toracica aumenta grazie ai muscoli che sono responsabili di questo lavoro. Aumenta l’efficienza dei muscoli respiratori. Molti medici confermano che l’esercizio continuato è uno strumento per combattere lo stress. La persona che svolge una regolare attività fisica è in grado di gestire e affrontare in modo più efficace lo stress.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*